Scholz in affanno, per cancelliere sondaggi in picchiata

                                                                       La Cancelleria, facciata principale

IL FOGLIO 28 Agosto 2022

Berlino. Non è passato neanche un anno dalla sua elezione, e il volo spiccato ad ali dispiegate da Olaf Scholz rischia di finire in picchiata. Il cancelliere non ne azzecca una e tutto quello che fa, anche le cose positive, si converte in negativo. La parola magica della sua campagna elettorale, che gli ha consegnato, anche se di misura, la vittoria sulla Cdu-Csu e lo ha issato a dicembre alla cancelleria, era  Continua a leggere

Schröder, il lobbista tedesco al soldo di Mosca

IL FOGLIO 19 Febbraio 2022

Berlino – Il sogno della cancelleria lo accarezzava sin da bambino e per arrivarci c’ha lavorato una vita, malgrado fosse il solo a crederci. Adesso che c’è arrivato, Olaf Scholz, mai e poi mai avrebbe pensato di dover fare i conti con il rischio di una guerra nel cuore dell’Europa, in Ucraina, cuscinetto in bilico fra Nato e Russia. Rischio con cui, in questa gravità, nessuno degli otto cancellieri prima di lui aveva mai dovuto confrontarsi. E mai e poi mai Scholz avrebbe immaginato che Continua a leggere

La Spd sceglie Nahles. Un’altra donna forte in Germania

IL MESSAGGERO 23 Aprile 2018 

Personalità sanguigna e grande affinità con la Merkel, ha prevalso sull’ avversaria Simone Lange ma non c’ è stato un boom di consensi

IL PERSONAGGIO BERLINO Storica svolta rosa nella Spd: per la prima volta nei 155 anni della sua esistenza, il glorioso partito di August Bebel e Willy Brandt, ha eletto una donna al comando: Andrea Nahles, 47 anni. Ha ottenuto il peggiore Continua a leggere

Berlino, l’enfant terrible che vuol far saltare la “grande coalizione”

IL MESSAGGERO 19 Gennaio 2018

Kevin Kühnert, 28 anni, a capo dei giovani della Spd silura il compromesso raggiunto tra Schulz e la Merkel

IL CASO BERLINO A giudicare dall’ aspetto, non farebbe paura neanche a una mosca: faccia paffuta infantile, capello corto con virgola sulla fronte, corporatura media, carisma di là da venire. Eppure Continua a leggere

Il dietrofront di Schulz: dopo il no alla Merkel ora è pronto ad allearsi

IL MESSAGGERO 25 Novembre 2017

Il leader della Spd: «Sulla grande coalizione deciderà la base» Intanto il partito cerca un successore: favoriti Nahles e Scholz

LA TRATTATIVA BERLINO Per ora, a parte i sondaggi euforici iniziali, e quel 100% con cui il congresso Spd lo ha eletto leader a marzo, Martin Schulz non ne ha azzeccata una. Adesso rischia Continua a leggere

La crisi della sinistra mea culpa di Schulz: «Mai più con Angela»

IL MESSAGGERO 25 Settembre 2017

Svolta della Spd: chiusa la grande coalizione, passiamo all’opposizione. Lo sconfitto accusa la Cancelliera: «L’ ascesa della destra è colpa sua»

IL CASO BERLINO Disastro, debacle, disfatta, implosione: il vocabolario per raccontare la sconfitta della Spd alle legislative in Germania sembra preso dal generale prussiano teorico della guerra, Carl von Clausewitz. Continua a leggere

Sfida Merkel-Schulz si riduce la distanza L’ incognita alleanze

IL MESSAGGERO 24 Settembre 2017 

Oggi le elezioni per il rinnovo del Parlamento: lo scarto è sceso a 13 punti. Si teme l’ exploit dei populisti di destra

LO SCENARIO BERLINO La Germania è chiamata oggi al voto: 61,5 milioni gli aventi diritto, ma la crocetta che faranno avrà conseguenze non solo per gli 82 milioni di tedeschi ma anche per i 500 milioni di cittadini dell’ Ue, e non solo. La Germania è la superpotenza del continente e che sia la forza economica,  Continua a leggere